La vaccinazione nel paziente
con immunodeficienza

I programmi di prevenzione vaccinale puntano a conferire uno stato di protezione sia nei soggetti sani, sia nei soggetti che, per alcune condizioni epidemiologiche, di salute, occupazionali o comportamentali, sono esposti ad un aumentato rischio di contrarre malattie infettive e di sviluppare, in tal caso, complicanze gravi. I pazienti con immunodeficienze primitive e secondarie, in particolare, sono esposti, ben più dei soggetti sani, al rischio di infezioni virali, batteriche o fungine. In tali pazienti, le infezioni decorrono con particolare gravità e richiedono terapie con farmaci anti-virali, e/o antibiotici e anti-micotici molto intense e prolungate. Spesso, nonostante le terapie, le infezioni divengono ripetute e resistenti, tanto da compromettere gravemente la prognosi, sino all’exitus, o da limitare la qualità della vita. Poiché lo stato di immunodeficienza è in genere trattabile, tali pazienti conducono una vita personale o lavorativa identica ai soggetti sani. La scarsa conoscenza della possibilità di utilizzo dei vaccini in questi pazienti, può talvolta portare alla mancata vaccinazione, con conseguenze anche gravi in relazione all’aumentato rischio di acquisire infezioni prevenibili da vaccino. Per tutelare la salute di questi soggetti, diventa fondamentale conoscere quali vaccini sono sicuri ed efficaci e quali sono quelli da raccomandare o evitare in funzione dei tipi di immunodeficienza. Oggi, in ciascuna condizione di immunodeficienza, sia nel bambino che nell’adulto, sono previsti protocolli di prevenzione vaccinale, opportunamente combinati con le tipiche terapie per questi pazienti, quali immunoglobuline o farmaci anti-virali, antibiotici o anti-micotici. Analogamente, sono previste opportune combinazioni dei vaccini con le terapie in corso, quali chemioterapie, o terapie immunosoppressive, o con farmaci biologici. L’evento ha come finalità quella dell’aggiornamento e dell’implementazione delle conoscenze per il personale medico ed infermieristico, sulle nuove modalità di prevenzione e profilassi vaccinale nel paziente con immunodeficienza, anche alla luce del nuovo Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale (PNPV) 2017-2019. Saranno illustrasti i protocolli vaccinali in vigore per questi pazienti e le prospettive future. Presidente Angelo Vacca.

DATA E ORA INIZIO: 12/01/2019 09:00

CITTÀ: Bari

LUOGO: The Nicolaus Hotel

INDIRIZZO: via Cardinale A. Ciasca, 27

ORGANIZZATORE: AOU Policlinico di Bari
Università di Bari

DURATA: 8 ore

CREDITI: 7

INFO: T: 080.5043737 - E: info@cicsud.it

GIUGNO 2019
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
indicatore_dx
indicatore_sx
Pugliaconvegni il portale dei convegni in Puglia

Quotidiano on line registrato al Tribunale di Bari l'11/05/2018
Num. R.G. 2572/2018 - Num. R.S. 7/2018
Proprietario/Editore: Centro Relazioni Media P.I. 07508640724
Direttore Responsabile: Michele Papavero - T. 340.0093657
Sede legale: via Marchese di Montrone, 60 - 70122 Bari

Privacy Policy Cookie Policy

SEGUICI SU



© 2014 - 2019
jcom italia web comunicazione marketing e-commerce sito internet registrazione domini hosting web made in italy jcom italia web comunicazione marketing e-commerce sito internet registrazione domini hosting