7° Congresso Nazionale SIRU
Medicina e Biologia della Riproduzione

Un team multidisciplinare di operatori insieme
alle coppie infertili nel percorso verso la genitorialità

In Italia si stima che circa il 30% delle coppie ogni anno si confronta con un problema di infertilità, e la Medicina e la Biologia della Riproduzione rappresentano una nuova frontiera in Sanità per le numerose implicazioni epidemiologiche, sociologiche, etiche e tecnologiche che le tecniche di Riproduzione Medicalmente Assistita pongono. Nel 7° Congresso Nazionale della Società Italiana della Riproduzione Umana (SIRU) la Coppia Infertile sarà al centro del dibattito e del confronto nel suo percorso diagnostico e terapeutico, valorizzando l’approccio multidisciplinare ed integrato attraverso la presa in carico della coppia infertile da parte di tutte le figure professionali impegnate ad assicurare la realizzazione del progetto genitoriale. Si affronteranno, quindi, temi legati alla prevenzione primaria e secondaria dell’infertilità, dalla nutrizione alla sessualità e fino agli aspetti legati all’ambiente e allo stile di vita, con un’attenzione particolare ai progetti in collaborazione con la Scuola di educazione sanitaria e salute riproduttiva, fino al diritto dell’accesso alla cura. Verranno discussi gli aspetti più innovativi nella gestione della coppia infertile che si rivolge alle Unità di Cura di Medicina della Riproduzione, in relazione alle patologie più diffuse relative al fattore uterino, alle disfunzioni ovulatorie, alle patologie andrologiche, e alla sempre più diffusa richiesta di preservazione della fertilità, attraverso la crioconservazione dei gameti con indicazione medica e non medica e ai protocolli terapeutici di induzione della poliovulazione. Una sessione sarà completamente dedicata alla discussione sulla diagnosi preimpianto e più in particolare alla gestione dei casi difficili. Ampio spazio verrà dato anche ai risvolti psicologici e alle difficoltà di comunicazione che spesso accompagnano il cammino verso la genitorialità. L’Italia è tra i paesi che fanno meno figli al mondo. L’indice di fecondità (numero di figli per donna in età fertile) è 1,34 e siamo con la Spagna il fanalino di coda in Europa. Stiamo diventando un Paese con prevalenza della popolazione anziana e di questo passo il welfare diventerà insostenibile, una società senza figli è una società senza futuro. Bisogna invertire questa tendenza, incentivando innanzitutto la natalità e per farlo occorre ricostruire un tessuto sociale e delle facilitazioni per le famiglie, che oggi in Italia non sono sufficienti. Solo con il DPCM del 12/1/2017 la Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) è entrata a far parte delle prestazioni sanitarie garantite dal Servizio Sanitario Nazionale ed incluse nei LEA, i livelli essenziali di assistenza istituiti per la prima volta dal D.lgs. n. 502/1992. Ma si è dovuto aspettare il 19 aprile 2023 per il perfezionamento dell’iter legislativo e solo dall’inizio del 2024 le cittadine e i cittadini italiani potranno vedere sul serio la loro applicazione in modo uniforme e omogeneo nei propri territori. Questo 7° congresso sarà anche l’occasione per definire la “road map” verso l’applicazione dei LEA al fine di uniformare l’accesso alle cure di tutti i cittadini sul territorio nazionale, evento che potrà finalmente garantire non solo la tutela dei pazienti e degli operatori della medicina e della biologia della riproduzione, ma anche la sicurezza delle pratiche cliniche e la loro umanizzazione. Uno sguardo al futuro nelle sessioni dedicate ai nuovi approcci in Medicina delle Riproduzione e all’applicazione delle nuove tecnologie in PMA. Verrà posta infine una lente d’ingrandimento sulle pubblicazioni per valutare il loro effettivo valore scientifico e si avrà anche modo di discutere sulle nuove linee guida e la loro implementazione attraverso i percorsi diagnostico terapeutici assistenziali, basati sulla Medicina basata sull’Evidenza, da articolare nelle varie realtà regionali. Un percorso quindi da percorrere insieme tra operatori e coppie infertili, umanamente, verso la genitorialità. Presidenti del Congresso: Egidio Fino, Paola Piomboni, Guglielmo Ragusa. Il programma dei lavori si aprirà alle ore 8.30 di giovedì 11 aprile con il 1°Corso Nazionale S.I.R.U. su "L’Intelligenza Artificiale nel laboratorio di seminologia: dalla teoria alla pratica 'HANDS-ON'”

DATA E ORA INIZIO: 11/04/2024 12:30

CITTÀ: Bari

LUOGO: The Nicolaus Hotel

INDIRIZZO: Via Cardinale A. Ciasca, 27

ORGANIZZATORE: Meeting Planner srl

DURATA: 3 giornate

CREDITI: Ecm 7 Corso di seminologia
Ecm 4,8 Congresso

INFO: Sito web

GIUGNO 2024
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
indicatore_dx
indicatore_sx
Pugliaconvegni il portale dei convegni in Puglia

Quotidiano on line registrato al Tribunale di Bari l'11/05/2018
Num. R.G. 2572/2018 - Num. R.S. 7/2018
Proprietario/Editore: Centro Relazioni Media P.I. 07508640724
Direttore Responsabile: Michele Papavero - T. 340.0093657
Sede legale: via Marchese di Montrone, 60 - 70122 Bari

Privacy Policy Cookie Policy

SEGUICI SU



© 2014 - 2024
jcom italia web comunicazione marketing e-commerce sito internet registrazione domini hosting web made in italy jcom italia web comunicazione marketing e-commerce sito internet registrazione domini hosting