Il medico di famiglia incontra il radiologo interventista MSK

Una nuova alleanza terapeutica nella gestione
del dolore muscolotendineo e articolare

Lo sviluppo delle procedure diagnostiche e terapeutiche di Radiologia Interventistica ha visto una significativa accelerazione negli ultimi decenni: nuove tecnologie e dispositivi sono stati messi a punto nell’ottica di migliorare gli standard qualitativi delle prestazioni. Parallelamente è cresciuta l’attenzione degli esperti per le strategie e gli interventi, sia per l’operatore sanitario che per il paziente. L’argomento è divenuto sempre più centrale, tanto da configurare un’area specifica di grande rilevanza nei piani formativi di Educazione Continua per operatori sanitari, necessitati ad un continuo aggiornamento su procedure, indicazioni e risultati di questa importante area di competenza professionale. Analogamente agli altri settori della Radiologia Interventistica, anche nell’ambito muscolo-scheletrico la valenza delle procedure interventistiche trova tre elementi fondamentali di motivazione: la riduzione dell’invasività e del rischio anestesiologico; il continuo affinamento tecnologico dei materiali e delle apparecchiature di guida imaging; l’indice di gradimento dei pazienti, per il risultato terapeutico positivo spesso immediato e delle amministrazioni ospedaliere che vedono di buon occhio la possibilità di ridurre i costi della degenza. In questo contesto il Medico di Medicina Generale, primo filtro per un corretto inquadramento della patologia muscolo-scheletrica, occupa un ruolo chiave nella selezione dei pazienti da indirizzare all’utilizzo di queste metodiche innovative. Le informazioni fornite dalle indagini diagnostiche preliminari per la selezione dei pazienti ed il loro follow-up, consentiranno un corretto e tempestivo utilizzo delle tecniche interventistiche gestite dal Medico Radiologo. Pertanto, la stretta collaborazione tra Medico di Medicina Generale e Radiologo Interventista pone le basi per il raggiungimento di ottimi risultati in termini di cura per la gestione del dolore e di miglioramento della qualità della vita dei pazienti affetti da patologie muscolo-scheletriche. Il corso si propone di presentare una rassegna di argomenti e problematiche aggiornati su radiologia interventistica, sulle sue basi scientifiche e sulle sue applicazioni cliniche. L’incontro è strutturato per favorire l’instaurarsi di un reciproco scambio di informazioni e di esperienze cliniche nell’ottica di creare una nuova alleanza tra Medico di Medicina Generale e Specialista in Radiologia Interventistica. Responsabili Scientifici dott. Trifone Lombardo e dott. Fabio Martino.

DATA E ORA INIZIO: 18/05/2024 09:15

CITTÀ: Bari

LUOGO: Auditorium "Bonomo" OMCeO Bari

INDIRIZZO: Viale Capruzzi, 184

DURATA: 5 ore

CREDITI: Ecm 5

INFO: Sito web

GIUGNO 2024
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
indicatore_dx
indicatore_sx
Pugliaconvegni il portale dei convegni in Puglia

Quotidiano on line registrato al Tribunale di Bari l'11/05/2018
Num. R.G. 2572/2018 - Num. R.S. 7/2018
Proprietario/Editore: Centro Relazioni Media P.I. 07508640724
Direttore Responsabile: Michele Papavero - T. 340.0093657
Sede legale: via Marchese di Montrone, 60 - 70122 Bari

Privacy Policy Cookie Policy

SEGUICI SU



© 2014 - 2024
jcom italia web comunicazione marketing e-commerce sito internet registrazione domini hosting web made in italy jcom italia web comunicazione marketing e-commerce sito internet registrazione domini hosting